Skip to main content

Le scuse del Sindaco? No, Grazie!

Apprendiamo e leggiamo dagli organi di stampa le scuse del Sindaco per il comportamento e le frasi dell’assessore Luciano Perugini. Pur apprezzando la “leggera” presa di posizione rispondiamo:

NO, grazie

Sembra quasi di leggere un padre che si scusa per la “marachella” del figlio. Ma stiamo forse scherzando? Il Sindaco e l’Amministrazione si scusano? … e di cosa?E’ l’assessore in prima persona che deve assumersi le responsabilità delle proprie parole! Approfondisci

Adesso basta! L’amministrazione Menicacci prenda provvedimenti nei confronti dell’assessore Perugini

Finalmente l’assessore Luciano Perugini è riuscito a farci fare una “sonora” e pessima figura!

Nella nostra lettera aperta del 20 settembre abbiamo chiesto al Sindaco di prendere ufficialmente le distanze dalle dichiarazioni di Luciano Perugini (ndr. riguardo ad un commento su Facebook sul quale veniva esplicitamente scritto “w il Duce” – Link)

L’unica risposta che ci è pervenuta è stato un assordante silenzio.

Approfondisci

Nominati gli scrutatori per il referendum del 4 dicembre

Il giorno 11 novembre si è riunita la commissione elettorale per la nomina degli scrutatori del referendum del 4 dicembre.

Il Sindaco premette che ha preso visione della nostra diretta video su Facebook riguardo l’estrazione e che la nostra proposta di regolamento necessita di qualche accorgimento e/o variazione. E’ ancora all’esame dell’ufficio preposto. Approfondisci

Consiglio Comunale #5 del 28.10.2016

5° Consiglio del Menicacci-bis e la musica non cambia: la maggioranza và avanti per la sua strada e non tiene conto delle istanze del Movimento 5 Stelle

Lo scorso luglio abbiamo presentato due mozioni:

la prima era stata presentata per disciplinare la videoripresa delle sedute consiliari, in modo da renderle fruibili a chiunque in streaming o per archiviarle in apposita sezione del sito web del Comune: l’ufficio competente ha valutato in maniera positiva la proposta ma ancora non è stata portata in Consiglio per essere discussa e approvata (chi potrebbe opporsi? è o non è trasparenza questa?);

la seconda riguarda la proposta di tornare a nominare gli scrutatori con sorteggio tra coloro che sono in difficoltà economica e non nominare i soliti noti per “fidelizzare l’elettorato”: chi potrebbe opporsi a questa idea? Crediamo nessuno…..ed infatti non si sa a quella ufficio sia stata assegnata la mozione per la valutazione tecnica e quindi, anche per il referendum, si procederà con il solito sistema per la nomina degli scrutatori;

Parliamo di adeguamento del sito alla normativa sulla trasparenza? E’ una nostra richiesta da anni quella di pubblicare tutte le informazioni richieste per legge in nome della trasparenza. Risultato? Nulla, il decreto legislativo 33/2013 e successivi aggiornamenti rimane lettera morta per i nostri amministratori: qualche operazione di maquillage ma contenuti pochi e non aggiornati! Approfondisci